Horseracing: Guida alle Flat Racing

By
Updated: Giugno 2, 2014

 

Le Flat Racing nel Regno Unito hanno una storia che risale al 16° Secolo. Newmarket, nel Suffolk è considerato la culla di queste corse ed è la sede del più grande centro di allenamento e preparazione dei cavalli per le corse. Qui risiedono anche la maggior parte delle organizzazioni relative alle corse.

 

Introduzione

Le Flat racing non sono un esclusiva UK, ma sono internazionali, con gare che si svolgono in Europa, Medio Oriente, Stati Uniti e Australia. Noi ci concentreremo solo sulle corse UK.

Tradizionalmente le Flat racing in UK si svolgono dalla seconda metà di Marzo, fino ai primi di Novembre, su manti erbosi. Ci sono anche corse su terreni artificiali (all-weather) a Lingfield, Southwell, Wolverhampton e Kempton e si svolgono tutto l’anno,tuttavia, la stagione All Weather inizia quando finisce quella su manto erboso (Turf) quindi da Novembre, fino a Marzo, terminando con il “Winter Derby”a Lingfield  Park.

Le Flat races si corrono su varie distanze, da 5 furlong (sprints) fino ad un massimo di 2 miglia e ¾,tuttavia le gare alla massima distanza sono rare e vi partecipano per lo più cavalli anziani.

L’altra maggiore differenza tra le flat e le jump racing è che tutte le gare flat partono dalle gabbie.

Ad ogni cavallo è assegnato un numero di gabbia e partirà da li. Il numero della gabbia può, a secondo dell’ippodromo e distanza della gara, compromettere o favorire la vittoria del cavallo.

In generale può fare la differenza su gare in rettilineo inferiori a un miglio.

 

Tipi di Flat race

Maiden races: gare per cavalli che non hanno mai vinto una gara, di qualsiasi tipo.

Conditions races: gare per cavalli che hanno vinto una maiden race.

Listed races: gare per cavalli che hanno vinto una conditions race e possono entrare in una listed race

Group races: sono per i migliori cavalli allenati, classificate come Gruppo 1, 2 e 3. Le gare di Gruppo 1 sono per i migliori cavalli del Regno Unito, ma anche dell’intera Europa.

Claiming Races: sono per i cavalli che possono essere acquistati ad un prezzo fisso in base al peso che hanno portato in gara, quindi cambieranno il proprietario a fine gara.In dette gare partecipano di solito cavalli di mediocre qualità .

Auction Races: sono per i cavalli che sono stati acquistati all’asta, il peso che porterà il cavallo in gara, viene fissato dal prezzo di vendita del cavallo stesso nell’asta. Il cavallo costato di meno, è quello che porterà il peso minore in gara. Sono gare corse di solito dai cavalli di due anni.

Selling Races: usualmente gareggiate da cavalli si scarsa qualità e il vincitore verrà venduto all’asta, dopo la gara.

Handicap Races: sono corse da cavalli che portano persi diversi e sono molto competitive.

Ripartizione di tipologie e distanze:

1 furlong = 220 yards

  • Sprints: Corse da 5, 6 or 7 furlong
  • Middle distance: Corse da 1m a 1m 4f
  • Staying races: Corse da 1m 6f – 2m

Gruppi di suddivisione:

  • Classics (classiche)
  • Class 1 or Conditions races (class = Classe)
  • Class 2-7 or Handicap races (class = Classe)

Classic Races
Esistono 5 Classic Races nel Regno Unito, limitate solo ai cavalli di tre anni.

  • 2,000 Guineas Stakes
  • 1,000 Guineas Stakes
  • Epsom Oaks
  • Epsom Derby
  • St. Leger Stakes

Class 1 o Conditions races
Vi partecipano i migliori cavalli del Regno Unito, spesso includono cavalli stranieri.

Le gare in Class 1 sono a loro volta divise nelle seguenti categorie:

  • Pattern races

Sono le migliori delle flat racing, divise ancora una volta in sottocategorie:

Group 1 – Gare di maggiore importanza internazionale.
Group 2 – Meno importanti del Group 1, ma sempre maggiori gare internazionali.
Group 3 – Gare di importanza nazionale (UK)

  • Listed races

Hanno meno prestigio delle gare Group, ma sono comunque riconosciute come gare di alta qualità e più importanti delle Handicaps.

Class 2-7 o Handicap races
Nelle Handicap races l’ handicapper assegna un punteggio al cavallo proporzionato alla sua abilità. Questo punteggio viene trasformato in peso, che il cavallo porterà in gara, appunto come handicap, il tutto per equiparare la gara tra cavalli più forti e abili, con quelli meno competitivi.

Queste corse sono divise in 6 classi, da Class 2 a 7 per equilibrare il più possibile le gare con cavalli di punteggi vicini:

  • Class 2 – Heritage Handicaps, Handicaps di punteggi 86-100, 91-105 e 96-110
  • Class 3 – Handicaps di 76-90, and 81-95
  • Class 4 – Handicaps dipunteggi 66-80, e 71-85
  • Class 5 – Handicaps dipunteggi 56-70, e 61-75
  • Class 6 – Handicaps dipunteggi 46-60, e 51-65
  • Class 7 – Handicaps dipunteggi 46-50

Età

Ci sono 3 maggiori categorie delle flat racing:

  • 2 anni
  • 3 anni
  • 4 anni o più

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *